martedì 31 marzo 2009

EVENTO PITTURA

Anna Ritt, nata a Venezia, dopo un avvio da autodidatta, prende a frequentare vari corsi di pittura e di disegno di valenti docenti e pittori, sentendosi presto attratta dalla tecnica dell'acquerello.
La tecnica usata è quella dell’acquarello su carta di puro cotone, i soggetti, che vanno dai fiori agli scorci di Venezia ai paesaggi sono sempre particolari perché devono colpire emotivamente l’artista in quel momento. Hanno tutti però la stessa caratteristica sono sempre sereni mai tristi perché per lei la pittura è piacere, un momento emozionale che sgorga nella gioia della visione e diventa riflesso dell’anima, stato emotivo, atto di comunicazione col mondo.
Ha allestito parecchie mostre personali e partecipato a collettive, rassegne e manifestazioni d'arte in varie città; inoltre è intervenuta ad alcune trasmissioni televisive di reti regionali esponendo e illustrando i suoi lavori. Un suo quadro è stato scelto e utilizzato come copertina per un libro di poesie. In molti concorsi locali, regionali e nazionali, ha riscosso meritati successi di pubblico e di critica.
Sue opere sono in collezioni private in Italia, Germania, Austria ,Francia, Stati Uniti, Svizzera, Giappone, Polonia.

1 commento:

  1. Chissà come mai conosco molto bene quest'artista...mah, non ricordo! :-)))
    Complimenti per come state procedendo, mi piace molto (e non perchè c'è il banner del mio blog) ;-) per come rappresentate l'arte in tutte le sue sfacettature.
    Buona giornata.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...